giovedì 1 dicembre 2016

Quanto mi spetta di TFR in nero?

Come si calcola il TFR (licenziamento) in nero?
Non si può calcolare una somma su un pagamento non regolare. Il contratto in nero non esiste e non esistono ferie, feste, diritti, tredicesima, licenziamento ecc. Se fate un "contratto" a parole, del genere, senza nulla di scritto, la quota promessa a ore, giorno, settimana, mese comprende tutto. Non assumete e non fatevi assumere in nero perchè non ci sono diritti se non passando per una vertenza sindacale con esito non necessariamente certo e positivo. Si froda lo stato (non si pagano tasse) e non si pagano contributi, quindi nessuna tutela, indennità di disoccupazione ecc. in caso di licenziamento.

4 commenti:

  1. le famiglie italiane non navigano nell'oro. se i sindacati vogliono paghe più alte e contratti regolari per le badanti le assumano loro

    RispondiElimina
  2. I sindacati tutelano sempre le badanti. In qs paese funziona tutto al contrario. Molto spesso sono le badanti stesse che chiedono di essere assunte in nero o Regolarizzate parzialmente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il problema di anziani pensionati e badanti è che entrambi si rivolgono alla stessa organizzazione camaleontica che per il pensionato finchè campa è patronato pensionati ma appena schiatta diventa sindacato di categoria per i lavoratori domestici

      Elimina
    2. Guglielmo (Bari)16 dicembre 2016 23:57

      i sindacati non fanno ne l'interesse delle badanti ne quello dei pensionati. Badano solo a guadagnare su entrambi.

      Elimina

Quando un singolo post ha oltre 200 commenti, quelli eccedenti i primi 200, non vengono subito visualizzati. Per leggerli tutti è necessario cliccare qui sopra (quando viene inserito) il link:
"Carica altro..."